Come scegliere un casco da moto? Consigli e informazioni pratiche

Pubblicato il : 23 Marzo 20214 tempo di lettura minimo
Avere un casco da moto è un obbligo nel nostro paese, il cui mancato rispetto può essere sanzionato con una multa di 100 zł. Inoltre, tutti sanno che la protezione offerta da questo equipaggiamento non serve solo a proteggere dagli incidenti, ma anche a garantire comfodità e sicurezza durante la guida.

Raffiche di vento fino a 50 km/h possono essere estremamente fastidiose, per non parlare degli insetti che possono colpirci a questa velocità, e che cadendo nei nostri occhi o nella bocca possono causare dolore o addirittura farci perdere l’equilibrio e causare una situazione pericolosa. Allora, come scegliere il casco giusto per unirsi comodamente al traffico senza mettere in pericolo la propria vita o quella degli altri?

Tipi di caschi per moto e scooter

La gamma di caschi da moto è estremamente ricca, comprende molti produttori diversi, ha una vasta gamma di prezzi e permette al cliente di scegliere quasi tutti i colori. Tuttavia, non è il colore della vernice che è più importante, ma il certificato di sicurezza, che conferma che il modello è stato testato e approvato per la vendita, in quanto ha ricevuto risultati positivi negli esperimenti pratici. Anche il tipo di casco, che può variare secondo le vostre esigenze, è importante. Qui si fa una distinzione tra :

tipo jet (caratterizzato dall’assenza della parte che copre la mascella del motociclista, offre un’ottima visibilità, ma in caso di incidente non protegge altrettanto completamente; dedicato agli scooteristi che guidano più lentamente a causa delle limitazioni del motore),

il “tipo a mascella” (la visiera si solleva insieme alla parte che copre la mascella del pilota, permettendo una facile comunicazione senza dover togliere il casco, ma non è una costruzione molto insonorizzata)

tipo integrale (è il più popolare, isola bene il rumore durante la guida, ha una ventilazione regolabile, lo scudo della mascella è fisso),

caschi per sport motoristici (una varietà di caschi, tranne che invece di una visiera, il conducente copre i suoi occhi con degli occhiali; si può anche montare una visiera).

Come si compra un casco da moto?

Una delle regole più importanti per comprare un casco è di farlo di persona. Le offerte su Internet, senza una buona conoscenza dei modelli e delle misure, dovrebbero quindi essere trattate come una guida piuttosto che affidarsi in definitiva alla loro infallibilità. Durante la misurazione, bisogna anche mettere e togliere il casco ripetutamente. Durante questa attività, è utile valutare la comodità di metterlo, toglierlo e se non preme mentre lo si tiene in testa. È anche consigliabile valutare la forza della fibbia e la comodità del suo utilizzo, così come il meccanismo di sollevamento e abbassamento della visiera. Un comportamento responsabile includerà anche la garanzia che le parti del casco (per esempio la visiera) possano essere sostituite facilmente e che l’interno del tessuto possa essere rimosso e lavato. Per le persone che viaggiano per lunghe distanze, si consiglia di informarsi sulla disponibilità di modelli con protezione solare e anti-appannamento (il cosiddetto pinklock).

Qual è il colore e il peso del casco?

Si può pensare che il colore del casco sia una questione secondaria, ma non è così. Scegliete un colore distintivo, come il bianco, per essere visibili da lontano sulla strada e per distinguersi alle alte velocità. Quindi le considerazioni sulla sicurezza dovrebbero accompagnare l’acquisto di un casco ogni volta, indipendentemente dalla vostra esperienza di guida. L’altra variabile è… il suo peso, poiché un peso eccessivo può mettere troppa pressione sulla regione cervicale della colonna vertebrale e influire sulla comodità nei lunghi viaggi. La scelta peggiore? Casco da moto nero, opaco e pesante – in estate, farà caldo, la visibilità sulla strada è molto ridotta e il dolore al collo non è probabilmente degno di nota.

Come scegliere un casco da moto?
Ci sono diversi tipi di caschi da moto in vendita. Quale scegliere per te?

Plan du site