Equitazione invernale: Abbigliamento caldo e impermeabile, cosa indossare?

Pubblicato il : 23 Marzo 20216 tempo di lettura minimo
Poter andare in moto in inverno è uno dei lussi della vita in Portogallo. In questo piccolo angolo di Iberia, è possibile, come in molti paesi del sud Europa, andare in moto tutto l’anno. Qui, le nevicate sono praticamente inesistenti e non influenzano le nostre strade (tranne in alcuni luoghi in alta quota, pochi giorni all’anno). In questa stagione, possiamo quindi contare su giorni di sole gelido, giorni di pioggia gelata e giorni di gelo né soleggiati né piovosi!

Cosa indossare per stare al caldo e all’asciutto quando si va in moto? Questa è la domanda che ci è stata posta più spesso ultimamente. Così abbiamo deciso di condividere le nostre scelte personali.

Tuta invernale in Goretex e laminato

Un’ ottima tuta da moto è la chiave fondamentale per poter andare in moto in inverno senza preoccuparsi della pioggia, rimanendo caldi, sicuri e comodi.

Abbiamo trovato la soluzione perfetta per noi quando abbiamo comprato mute invernali dal marchio finlandese Rukka Motorsport. Più recentemente, il modello Streetguard della tedesca BMW Motorrad. Si tratta di tute realizzate in goretex e laminato, il materiale e le caratteristiche che conferiscono loro eccellenti prestazioni termiche, rendendole particolarmente resistenti al freddo, al vento e alla pioggia e tenendoci pronti per qualsiasi tempo.

Entrambe le tute invernali contengono fodere termiche rimovibili che le rendono versatili per altri periodi dell’anno. Non saranno mai così comodi come un abito estivo, ma stiamo parlando di brividi, vero? In cambio, saranno sempre modelli più completi per tutte le avventure.

Va notato che una tuta in goretex non è necessariamente laminata. Tutti i modelli in solo goretex che abbiamo avuto l’opportunità di usare hanno alla fine ceduto ad un certo punto, lasciandoci bagnati fradici quando esposti alla pioggia dopo poche ore e lasciandoci freddi con il tempo.

Intimo termico

La necessità di strati interni oltre la tuta e le sue fodere termiche incluse dipende da ciascun individuo. Nel nostro caso, e per lo stesso vestito, João per lo più fa a meno di strati extra di vestiti all’interno (anche quando viaggia in posti freddi e piovosi come la Scozia). Io, invece, non rinuncio alle mie mutande e al maglione termico extra.

Quale abbigliamento termico? Anche se ho la biancheria termica Dainese, con la membrana antivento, non appena abbiamo acquistato le tute di cui sopra, ho optato per opzioni più leggere. Uso sempre biancheria termica che non è necessariamente destinata ai motociclisti, ma che offre una comodità extra sotto la mia tuta invernale. 

Giacca/giacca in pile

Tra la tuta da motociclista e lo strato termico di solito usiamo una comune giacca in pile o un maglione. Leggero e senza sentirsi “imbalsamato”, questo è di solito la nostra scelta di attrezzatura. Semplice e pratico!

Come indossare l’attrezzatura per la pioggia

Anche con ottime tute che ci hanno già dato prove più che sufficienti della loro impermeabilità, le tute da pioggia fanno ancora parte del nostro bagaglio. Perché? Perché se da un lato è bene sapere che se veniamo sorpresi da un acquazzone improvviso non ci bagneremo, dall’altro è comodo indossare la tuta da pioggia quando usciamo al mattino, in un giorno in cui l’acqua sarà una certezza. Una scelta personale che ci porta conforto proteggendo la tuta che, anche se non lascia passare l’acqua, rimane sempre bagnata.

In molte circostanze usiamo la tuta da pioggia sopra la tuta anche come rinforzo e antivento. Solo per chi ha i brividi, come me! (Patrícia). Per questa opzione, dovrebbe essere un modello traspirante e confortevole. 

Va notato che indossare la tuta antipioggia è anche sempre molto buono per non piovere efficacemente! Solo noi ci prendiamo la briga di fermarci per mettere la tuta da pioggia e poi non piove? Per noi, funziona come una specie di repellente per le nuvole pesanti.

Stivali caldi e impermeabili

Dopo aver provato alcune paia di stivali, abbiamo trovato la soluzione migliore per la comodità e l’impermeabilità nel modello Road Star Goretex di Daytona. Mantenere i piedi caldi e asciutti è metà della battaglia per mantenere il corpo caldo. E i calzini? I calzini sono quelli caldi! Preferibilmente in lana.

Guanti

Forse non possiamo aiutarti quanto vorresti! Il fatto è che finora non abbiamo trovato una soluzione per i guanti da moto, con tutte le protezioni, che siano pratici per la guida, caldi e impermeabili! Ecco alcuni consigli, per favore. Nel caso di João, è stato in Svezia che ha trovato i guanti Hestra che si sono rivelati molto fantastici per la guida. Sono impermeabili, super calde e della misura ideale per la guida sensibile. Ecco il link se vuoi comprare online: guanti da moto Hestra.

Nel mio caso, più facile visto che non guido, rifiuto anche tutti i grandi guanti che ho incontrato. Così, tutto l’anno, uso guanti di pelle, della marca Dainese che mi piace molto (link qui). Quando piove, raramente mi bagno le mani perché le nascondo nelle maniche della tuta. Quando non piove, faccio sempre delle foto da mostrarvi e mi tengo le mani al caldo!  Se conosci un’opzione migliore, per favore dacci qualche consiglio nei commenti qui sotto.

Dove comprare?

Viviamo a Batalha, una piccola città nel centro del paese dove è meno conveniente andare alle opzioni della grande città. Come tale, l’accesso a molte di queste strutture, o anche la gamma di taglie da provare quando si vuole comprare qualcosa, è limitata.

Tutta la nostra attrezzatura è quindi di solito acquistata quando si viaggia all’estero (Germania) dove le opzioni abbondano. Ci dispiace quindi che non conosciamo nessun posto da consigliare dove si possa andare per provare le opzioni più varie, sia per gli uomini che per le donne. Visitate i concessionari di marca o i negozi specializzati nelle grandi città (Touratech o Longitude 009) per sapere quali attrezzature sono disponibili.

Assicurati di avere con te l’attrezzatura giusta

Qualunque sia la qualità dell’attrezzatura acquistata, come qualsiasi altra cosa nella vita, ha bisogno di cure e di un buon trattamento per mantenerla in buone condizioni.

Per le scarpe:

Periodicamente, puliamo i nostri stivali con i prodotti raccomandati dalla marca, che sono idratanti e mantengono la pelle impermeabile.

Per gli abiti:

I lavaggi in costume richiedono cura. Generalmente usiamo il lavaggio a secco o il lavaggio a casa in lavatrice, seguendo le istruzioni sulle etichette e usando i detergenti raccomandati. Non usare mai l’ammorbidente per lavare questo tipo di materiale! Dopo ogni lavaggio, spruzziamo il materiale con uno spray impermeabilizzante.

Andare in moto in inverno: quello che devi sapere!
10 consigli per pedalare meglio

Plan du site